Formatori OPPI

Home » Formatori OPPI
shape
  • Laureata in Didattica dell'Arte all'Accademia di Brera nel luglio 2011. Da 18 mesi lavoro come esperta di didattica dell'arte con percorsi di arte e teatro presso Musei e Scuole di Milano, Varese e Mantova. Attestato di 3°livello LIS presso ENS di Milano

  • Laureata in Filosofia mi sono specializzata come insegnante di sostegno e ho lavorato per molti anni nella scuola primaria, prima come docente di matematica e poi come insegnante di sostegno. Mi interesso ai processi di apprendimento sia dei bambini che degli adulti, alle strategie metodologiche e alle dinamiche relazionali in particolare di alunni con fragilità. Dal 2021 sono formatrice OPPI

  • Dopo un'esperienza come insegnante di lingua italiana nei licei Parigini, dal 2009 insegno Italiano storia e geografia nella scuola secondaria di primo grado; collaboro e sono socia OPPI dal 2015. Mi occupo di formazione dei docenti sui temi della progettazione per competenze, delle TIC e dell'approccio sintagmatico-valenziale alla grammatica. Ho realizzato l'unico manuale di scuola guida per BES attualmente esistente in Italia. Sono vicedirettrice di OPPI dal 2019.

  • Laureata nel 2007 presso la Facoltà di Psicologia dell’UCSC di Milano, in seguito mi sono specializzata in psicoterapia presso l’Istituto per la Clinica dei Legami Sociali (Istituto di psicoterapia ad orientamento psicoanalitico lacaniano). Sono attualmente Membro dell’Ecole de Psychanalyse du Champ Lacanien. Vivo e pratico la libera professione a Milano e dal 2012 sono coordinatore tecnico-metodologico della cooperativa sociale C.R.E.SCO, ente accreditato che si occupa di servizi educativi a favore di soggetti con disabilità che vivono in condizioni di particolare fragilità e marginalità sociale. Collaboro con OPPI dal 2016. Grazie al lavoro svolto nelle scuole mi sono appassionata al tema della formazione come campo dell’umano. Il contatto in questi anni con gli insegnanti e gli educatori mi ha mostrato la necessità di ripensare al setting formativo come un laboratorio, un luogo privilegiato di apprendimento e sperimentazione metodologica affinché l’operatore sia messo nelle condizioni di rielaborare realmente e del sapere passi. In questi anni mi sono occupata con entusiasmo del trattamento del sintomo nell’età evolutiva, delle difficoltà proprie della relazione di apprendimento e dell’emergenza nel campo dell’educazione, temi piuttosto attuali che toccano il vivo della professione del docente.

  • Laureato in Fisica (specializzazione nucleare), ho iniziato la mia attività come ricercatore sperimentale per lo studio di nuovi modelli di nucleo atomico attraverso l’utilizzo di acceleratori di particelle. Passato alla Scuola, per problemi di sopravvivenza, mi è rimasto l’imprinting del ricercatore e, di conseguenza, spostando l’oggetto della ricerca in ambito pedagogico-didattico. Dopo 19 anni di insegnamento di Fisica e di Matematica nelle scuole secondarie di secondo grado, il desiderio di una scuola diversa, mi ha indotto a diventare preside, mestiere che ho svolto negli Istituti Tecnici e Licei fino alla Pensione, arrivata nel 2013. Da circa 30 anni l’OPPI è stata per me il luogo della ricerca e del confronto soprattutto sulle metodologie didattiche e sulla relazione d’aula: ciò mi ha consentito di trasferire le mie esperienze negli innumerevoli incontri di formazione. Come Dirigente Scolastico mi sono occupato di modelli organizzativi per una didattica più funzionale ai bisogni degli alunni. Dal 2007 faccio parte del Comitato Scientifico di OPPI e dal 2010 ne sono il coordinatore.

  • Laureata in Architettura, mi sono interessata più agli aspetti metodologici che pratici della progettazione, che ho poi trasferito nell'attività di insegnante e di formatore. Ho insegnato per 18 anni disegno tecnico nel biennio della scuola superiore, poi mi sono occupata della formazione degli adulti sia in ambito aziendale che pubblico, soprattutto con riferimeno all'informatica, alla grafica e alla sistemica.

  • Chiara Carabelli è stata insegnate di sostegno in istituti secondari di secondo grado e per 20 anni ha svolto il ruolo di referente per l’inclusione, membro dello staff di Dirigenza. In precedenza, aveva collaborato con un importante Comune svolgendo attività nel settore Servizi Sociali: coordinamento personale educativo Micro Nido e GAG, gestione delle pratiche di invalidità civile, inserimento socio lavorativo. Nel corso della sua esperienza professionale ha approfondito i temi dell’inclusione, della didattica, del lavoro di Rete e dal 2007 ha dedicato i suoi studi alla Classificazione ICF dell’OMS, orientandosi in modo particolare al suo utilizzo in ambito scolastico, svolgendo numerosi corsi di formazione per Istituti scolastici, CTS/CTI ed Università. Grazie agli approfondimenti legati all’utilizzo pratico della classificazione ICF, ha collaborato con un’azienda informatica per la creazione della piattaforma www.integrazionecontesti.it, per la elaborazione dei documenti per l’inclusione, il loro monitoraggio e valutazione. Applicatrice del Metodo Feuerstein PAS I, attualmente sta approfondendo la conoscenza del Cervello al fine di sviluppare soluzioni didattiche che favoriscono ambienti di apprendimento rispettosi delle caratteristiche individuali degli alunni.

  • Insegno lettere nella scuola media dall’86, dal '92 faccio parte dell'OPPI di Milano occupandomi di formazione dei docenti sul tema dell’epistemologia costruttivista, con particolare attenzione alla progettazione didattica, all’analisi disciplinare, alla gestione dei gruppi ed all'uso dei modelli concettuali. Mi occupo inoltre dell'uso di Internet nella didattica e della progettazione corsi E-Learning. Dal 2013 collaboro con le Università milanesi per i corsi PAS e TFA, per progetti di formazione e percorsi di ricerca. Attualmente faccio parte del Comitato Scientifico dell’Associazione e sono particolarmente interessata alla formazione di nuovi formatori. La cura nella professionalizzazione degli insegnanti mi ha occupato anche a scuola come Figura Strumentale per la formazione dal 2004 al 2019. Ho presentato i miei lavori in diversi convegni, collaboro con riviste del mondo della scuola ed ho pubblicato alcuni testi rivolti agli insegnanti. Mi occupo inoltre dell'uso di Internet nella didattica e della progettazione corsi E-Learning. Dal 2013 collaboro con le Università milanesi per i corsi PAS e TFA, per progetti di formazione e percorsi di ricerca. Attualmente faccio parte del Comitato Scientifico dell’Associazione e sono particolarmente interessata alla formazione di nuovi formatori. La cura nella professionalizzazione degli insegnanti mi ha occupato anche a scuola come Figura Strumentale per la formazione dal 2004 al 2019. Ho presentato i miei lavori in diversi convegni, collaboro con riviste del mondo della scuola ed ho pubblicato alcuni testi rivolti agli insegnanti.

  • Socio O.P.P.I. dal 1973. Ha coperto la carica di presidente dal 2008 al 2020.

  • Iniziato dall'Università di Pavia alla fisica, alla matematica e all'elaborazione automatica delle informazioni: l'uso coniugato di testa e mani in laboratorio; la misteriosa corrispondenza tra i processi nella natura e quelli logico deduttivi nei modelli matematici. La riflessione in OPPI sugli aspetti relazionali ed emotivi degli apprendimenti. La pionieristica ricerca operativa di modelli psicopedagogici appropriati ai laboratori di informatica che comparivano nelle scuole. Ho insegnato matematica, fisica e informatica in istituti secondari di II grado facendo ricerca educativa e formazione. Ho coordinato ricerche-azione anche a carattere nazionale. Sono stato dirigente scolastico. Attualmente sono impegnato ad introdurre nelle scuole i contenuti di un movimento accademico emergente: Big History.

  • Insegno italiano, storia e geografia nella scuola media e prendo parte alle attività dell’OPPI dal 2008. Mi sono occupato di formazione a distanza e gestione di piattaforme per l’apprendimento e la cooperazione on-line. Mi interesso delle applicazioni didattiche delle teorie costruttiviste

  • Dopo un passato di insegnante di scuola elementare, sono approdata all'Università come ricercatrice, prima, come professore associato e poi professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi. Non ho mai smesso di fare formazione degli insegnanti e delle professioni educative (educatori professionali, formatori, tutor, progettisti e coordinatori di servizi infanzia) su vari temi che derivano dalle mie ricerche: relazioni interetniche e comunicazione interculturale; disuguaglianze educative e integrazione socio-scolastica; autonomia e processi di innovazione organizzativa e didattica; valutazione di sistema e ricerca sociale applicata.

  • Francesco Cortimiglia sono coordinatore del gruppo CRAIE- OPPI in Sicilia dal novembre 2006, e faccio parte, dal marzo 2007, del Comitato scientifico dell’OPPI. Collaboro dal 2008 con la Fondazione Vito Fazio-Allmayer con cui si occupa di progettazione di piattaforme di lavoro on line e ambienti di apprendimento multimediali. Interesse specifico del mio impegno è l'uso delle tecnologie digitali a sostegno dell’innovazione educativa e sociale.

  • Di formazione classica e vocazione pedagogica, insegno italiano e latino al Liceo Scientifico dal 2004. Il fortuito ma fortunato incontro col mondo della formazione in campo didattico, durante un corso a cura di formatrici e formatori Fadi-Oppi, ha segnato profondamente la mia esperienza professionale e umana, acceso in me nuovi interessi e offerto continue occasioni di confronto e crescita personale. Dal 2008 collaboro con Fadi-Oppi nella ricerca didattica e nella progettazione e gestione di percorsi formativi destinati ai docenti. Didattica per competenze, innovazione, didattica dell’italiano, valutazione, autovalutazione e miglioramento tra i focus della ricerca e della pratica formativa vissuta in questi anni. Parallelamente mi occupo da tempo di lettura e scrittura creativa nelle scuole (www.lapaginachenoncera.it). Sono socia Oppi dal 2016.

  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l’Università “Federico” II di Napoli, sono docente di Lingua e cultura inglese nella scuola secondaria di secondo grado. Nel 2013 sono entrata a far parte del gruppo FADI di Napoli (ente federato OPPI), cooperando nell’ambito della ricerca educativa e della formazione docente. Ho frequentato training formativi, ho collaborato alla progettazione e alla docenza di diversi corsi di formazione e, di recente, al percorso formativo TAM – Training sull’Autovalutazione per il Miglioramento – del progetto Valu.E for Schools. Azione 2 del PON Valu.E.

  • Laureata in Lettere e Filosofia alla Federico II di Napoli con un Master in Servizi educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e di arti visive presso la Cattolica di Milano. Insegno lettere presso una scuola secondaria di primo grado della periferia di Milano. Dal 2016 coordino il corso Cl@ssi 2.0 dell'Istituto, portando avanti la ricerca azione per la sperimentazione di un curricolo e un percorso digitale nelle classi della scuola secondaria di primo grado. Competente nell'elaborazione di percorsi formativi sulla Didattica digitale e attiva, sulle nuove tecnologie multimediali e sulle risorse e gli ambienti digitali come supporto all'innovazione metodologico-didattica nella scuola. Conservo nella mia attività come formatrice la passione per l'arte e la creatività, maturata durante gli anni di lavoro nei musei, e la utilizzo come sottofondo costante per le mie progettazioni e come strumento innovativo che favorisce il coinvolgimento attivo e la collaborazione. Dal 2017 sono formatrice iscritta al Registro Formatori di OPPIFORMA, in qualità di formatrice professionista, secondo la legge 4/2013, con tessera n. 100067. Progetto, erogo e valuto interventi di formazione nell'area didattico-educativa in coerenza con il profilo relativo al livello 7 EQF.

  • La mia formazione di architetto, la cultura della progettazione e il desiderio di veder realizzato quanto ideato permea la mia professionalità docente. Insegno Arte e Immagine nella Secondaria di primo grado e sono da sempre affascinata e incuriosita da strategie didattiche innovative da sperimentare con gli alunni nella prassi quotidiana, nella convinzione che l’offerta formativa esplicitata nella propria pianificazione disciplinare e in quella d’Istituto debba essere congruente con la domanda educativa espressa dal contesto, e nella consapevolezza che qualsiasi attività progettuale necessiti di essere monitorata, verificata, valutata nell’ottica di un miglioramento continuo. La mia attività di formatrice rivolta a docenti e a studenti, parte costantemente da queste premesse. Faccio parte del gruppo FADI di Napoli (ente federato OPPI) dal 2013, sono socia OPPI dal 2015 e dal 2018 sono iscritta al Registro Formatori di OPPIFORMA. Recentemente ho svolto l’incarico di coordinamento, progettazione, docenza e produzione di materiali didattici per il percorso formativo TAM (Training sull’autovalutazione per il miglioramento) del Progetto Valu.E for Schools. Azione 2 Valu.E, commissionato all’OPPI da INVALSI.

  • Laureata in Pedagogia presso l’istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli. Sono stata docente per venti anni alle scuole medie e dal 2015 insegno italiano al liceo musicale. Ho avuto esperienze lavorative nel settore informatico e ho approfondito gli studi delle scienze umane in relazione alle nuove tecnologie presso l’Università Federico II di Napoli. Dal 2011 collaboro con il Fadi-Oppi nella ricerca didattica in ambito costruttivista e nella progettazione e gestione di percorsi di formazione per docenti sia nella didattica per competenze sia nella valutazione. Sono socia OPPI dal 2016 e mi occupo di lettura e scrittura creativa per le scuole medie (www.lapaginachenoncera.it). Tra le ultime esperienze, ho partecipato in qualità di formatrice per il percorso formativo TAM (Training sull’autovalutazione per il miglioramento) del Progetto Valu.E for Schools. Azione 2 Valu.E, commissionato all’OPPI da INVALSI.

  • Sono una docente di Lettere nella scuola secondaria di primo grado presso l’istituto comprensivo di Vedano al Lambro. Negli anni precedenti ho ricoperto diversi incarichi a scuola: referente per l’orientamento, Funzione Strumentale per l’inclusione Scolastica e Funzione Strumentale NIV (Nucleo di Valutazione Interna) incarico che ricopro tutt’ora con grande soddisfazione. Durante l’anno scolastico in cui ho ricoperto il ruolo di Funzione Strumentale per l’Inclusione ho partecipato a diversi seminari e corsi che mi hanno permesso di approfondire il tema della valutazione degli alunni con BES e ho scritto per il numero 124 della rivista OPPInformazioni, con la collaborazione di altre due colleghe, l’articolo “La valutazione degli alunni con BES”. Al termine di questo anno, durante il quale ho potenziato le mie conoscenze sul tema, l’IC Koinè di Monza, istituto presso il quale prestavo servizio allora, mi ha chiesto di tenere per l’intero collegio una giornata di formazione sulla valutazione in generale con un affondo sulla valutazione degli alunni con bisogni educativi speciali, giornata che ho progettato ed erogato nel giugno del 2018. Questi incarichi, che svolgo o che ho svolto, nella pratica quotidiana mi hanno permesso di sviluppare determinate competenze relative all’Inclusione e alla Valutazione che ho messo in campo negli incarichi di erogazione ricevuti in OPPI: 2 corsi che riguardavano rispettivamente l’inclusione e la progettazione per competenze e un corso di preparazione al concorso Docenti 2020. Particolarmente utile per la mia formazione in itinere è l’incarico che mi vede impegnata tutt’ora di redattrice della rivista OPPInformazioni, questo ruolo mi permette un continuo aggiornamento sui temi più urgenti che riguardano la scuola, la formazione e tutta la comunità educante.

  • Laureata in Lettere, sono stata docente di italiano latino e greco e, dal 2015, sono Dirigente Scolastico in un istituto comprensivo. Ho una formazione versatile che va dalla didattica e valutazione disciplinare alle metodologie innovative applicate alle nuove tecnologie, dalle competenze comunicativo-relazionali al costruttivismo e la gestione di gruppi. Negli ultimi anni ho conseguito un master sulla Governance della scuola dell’autonomia e un altro sulla Professione di formatore in didattica dei linguaggi verbali e non verbali. Dal 2007 sono socio OPPI e collaboro con il FADI-Napoli, dove mi occupo di ricerca educativa, progettazione coordinamento ed erogazione di corsi di formazione. Recentemente ho svolto l’incarico di progettazione, docenza e produzione di materiali didattici per il progetto nazionale TAM (Training sull’autovalutazione per il miglioramento) Valu.E for schools. Azione 2, commissionato dall’INVALSI.

  • Sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Verona e abilitata all’insegnamento all’Università di Milano Bicocca. Insegno italiano, storia e geografia presso una scuola secondaria di I° grado della provincia di Brescia. Dal 2017 sono formatrice iscritta al registro OPPIforma. Sono interessata ai temi del costruttivismo, della progettazione per competenze e della valutazione.

  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne (1992) ed in Filosofia (2007) presso l'Università "l'Orientale" di Napoli, dal 1993 insegno Lingua e Cultura Inglese nella scuola secondaria di secondo grado. Nel 2008 sono entrata a far parte del gruppo FADI di Napoli (ente federato OPPI) e sono socia OPPI dal 2016. Dopo aver frequentato diversi training e seminari formativi, attualmente svolgo la mia attività di formatrice nell'ambito della progettazione e docenza in corsi di formazione rivolti ai docenti e agli studenti delle scuole italiane. Collaboro con un’importante casa editrice italiana nella produzione di materiali didattici per manuali di lingua e cultura inglese per la scuola secondaria di secondo grado. Recentemente ho svolto l’incarico di coordinamento, progettazione, docenza e produzione di materiali didattici per il percorso formativo TAM (Training sull’autovalutazione per il miglioramento) del Progetto Valu.E for Schools. Azione 2 Valu.E, commissionato all’OPPI da INVALSI.

  • Docente-formatore. Ho collaborato per lungo tempo con l'Ufficio Scolastico della Lombardia partecipando e/o organizzando attività seminariali e di formazione e svolgendo numerosi incarichi per conto del MIUR. Da numerosi anni collaboro presso OPPI di Milano. Sono responsabile del "Test Center OPPI" e dei "corsi ECDL" per sordi. Ho scritto e pubblicato diversi articoli sulle tecnologie informatiche e, insieme ad altri, ho pubblicato un libro guida sulla LIM (Lavagna Interattiva Multimediale), dedicato a tutti gli operatori della comunicazione.

  • Sono docente in una scuola statale, formatore per conto del MIUR, del nucleo Regionale Lombardia e dell’ex Indire. Collaboro dal 1999 come esperto con l’USR Lombardia e con il CSA di Milano per l’introduzione delle ICT e delle LIM nella scuola. Socio OPPI, mi interesso di metodologia didattica in ambito costruttivista. Ho pubblicato alcuni libri e diversi articoli sulle riviste del settore ICT, riguardo all’acquisizione delle competenze strumentali e metodologiche sull’utilizzo della LIM.

  • Sono docente-formatore. Coordinatore dell'Équipe IAD dell'OPPI, che s'interessa di Tecnologie didattiche e di Comunicazione. Mi occupo di formazione LIM nell'ambito della Formazione Nazionale LIM per conto di INDIRE/MIUR e come componente dell' Équipe Formazione LIM (Aspetti strumentali e metodologico-didattici). Ho collaborato con l'USR_Lombardia in corsi e attività seminariali come tutor, relatore e progettista. Sono autore, con altri, di diverse pubblicazioni: libri e articoli sugli aspetti metodologici didattici e sull'utilizzo della LIM come ambiente di apprendimento costruttivista.

  • Laureato in pedagogia, già Direttore e Presidente dell’OPPI, vi svolge la propria attività con compiti di progettazione, consulenza, supervisione e docenza nei percorsi formativi orientati al sostegno dell’innovazione nelle organizzazioni scolastiche e presso Associazioni e Cooperative Sociali per la promozione della qualità della vita delle persone “in situazione di disabilità”. Di rilievo: Il coordinamento del gruppo di progettazione, docenza e valutazione del percorso modulare per formatori e del gruppo di studio ricerca e progettazione dell’uso di ICF nei processi di inclusione scolastica e dal 2001 le attività in progetti formativi rivolti alle persone sorde e alle professionalità nell’ambito della comunità dei segnanti.

  • Insegno nella Scuola dell’Infanzia e sono formatore OPPI dal 2016 Mi sono dedicata alla formazione professionale perché sono convinta che le pratiche e le valutazioni debbano essere sempre messe a disposizione permettendo di discuterle, smontarle, “rigenerarle” per continuare a dar vita alla loro narrazione. Percepisco che oggi per me l’esperienza vissuta assume un ruolo determinante permettendo un gioco continuo fra il bagaglio di conoscenze donatomi da maestri che ho incontrato e la continua curiosità di voler far ricerca. Sono particolarmente legata a all’ambito Psicomotorio e Logico/Matematico aggiornandomi continuamente sulle tecnologie che io vivo come strumenti necessari per una proposta didattica attuale e puntuale.

  • Laureato in archeologia ho proseguito il mio percorso prendendo una seconda laurea in Antropologia e una in Scienze della Formazione. Nel 2016 ho ottenuto la specializzazione in sostegno scolastico, ideando un percorso che avvicinava l’autismo alla mia grande passione per il fumetto. Mi sono diplomato attore alla scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano e ho unito il teatro alla professione di docente di lettere ideando progetti inclusivi in cui l’azione teatrale diventa strumento didattico. Durante il percorso di abilitazione ho conosciuto Oppi: ho scritto articoli per la rivista Oppinformazioni e dal 2020 sono formatore e socio. Elaboro percorsi sulla didattica digitale e attiva, nuove tecnologie e sulle risorse e gli ambienti digitali. Dal 2022 collaboro con l’Università Bicocca nel percorso di specializzazione al sostegno.

  • Impegnato da una vita nella formazione dei docenti, ho conosciuto il mondo della scuola dal di dentro, prima come docente di Italiano e Latino poi da dirigente scolastico nei Licei Statali. L’esperienza maturata nei vari training e seminari organizzati dall’OPPI di Milano e l’attività di sperimentazione sul campo, come presidente del Cento FADI di Napoli, mi hanno convinto dell’assoluta centralità del metodo della ricerca-azione e della didattica laboratoriale. Tra le collaborazioni più significative sono da menzionare quelle svolte presso l’Università “L’Orientale” e l’Università degli studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, presso l’IRRE, l’USR e numerose scuole della Campania in progetti finanziati dal MIUR e dall’Unione Europea. Esperto del Sistema di valutazione nazionale dell’INVALSI, ho collaborato con l’INDIRE per la formazione dei dirigenti scolastici neoassunti.

  • Laureata in Materie letterarie, sono stata docente di italiano e storia e, dal 2015, sono Dirigente Scolastico in un istituto comprensivo di Napoli. Dal 2001 sono socia del FADI di Napoli (centro federato OPPI) e dal 2016 dell’OPPI. Mi occupo di ricerca in campo educativo e didattico e di formazione docente. L’esperienza maturata nelle file dell’associazione mi ha consentito di allargare interessi, stimolando la mia curiosità intellettuale in direzioni sempre nuove: dalla didattica per competenze all’orientamento come dimensione costante della formazione; dall’autobiografia cognitiva all’educazione degli adulti; dalla valutazione e certificazione delle competenze all’autoanalisi e autovalutazione d’istituto. La collaborazione con l’Indire nell’ambito di progetti di formazione per docenti (Educazione linguistica e letteraria in un’ottica plurilingue, Didatec, PQM – Progetto Qualità e Merito, Digiscuola, etc.) e con l’Invalsi ha fornito l’occasione per aggiornare ulteriormente il patrimonio personale di conoscenze e competenze. Di recente ho svolto l’incarico di responsabile scientifico per il percorso formativo TAM (Training sull’autovalutazione per il miglioramento) del Progetto Valu.E for Schools. Azione 2 Valu.E, commissionato all’OPPI da Invalsi.

  • Sono laureata in Filologia Moderna all’Università Statale di Milano e abilitata TFA all’Università Statale di Milano Bicocca. Insegno italiano, storia e geografia presso la scuola secondaria di primo grado in provincia di Varese. Ho conseguito la certificazione Ditals di secondo livello nel 2017. Dal 2015 faccio parte dell'OPPI e dal 2017 sono formatrice iscritta al registro OPPIforma. Sono interessata ai temi del costruttivismo, dell’analisi disciplinare, delle tecnologie nella didattica, della didattica della L2 e della letteratura per l'infanzia.

  • Insegno lettere nella scuola secondaria di primo grado. Collaboro dal 2002 con l’Oppi, di cui sono socia e, dal 2021, coordinatore del Comitato Scientifico. Mi occupo di formazione degli insegnanti, dedicandomi particolarmente ai temi della progettazione e valutazione per competenze – interessandomi fra l’altro della reading literacy -, delle metodologie attive e della didattica disciplinare. Ho collaborato con l’Università degli Studi di Milano e della Università Bicocca come conduttrice di laboratori di didattica della storia e come supervisore al tirocinio nell’ambito dei corsi di abilitazione per insegnanti (SISS e TFA).

  • Insegno Lettere nella secondaria di primo grado e da tempo mi occupo di formazione degli insegnati e di ricerca didattica. Già supervisore di tirocinio SSIS e conduttrice dei laboratori di Didattica della Storia e dell’Italiano, ho svolto l’attività di tutor TFA e docente PAS presso l’Università Cattolica di Milano. Collaboro da anni con diverse case editrici come consulente didattica nella realizzazione di testi scolastici, sottolineando il valore della ricerca-azione nel lavoro quotidiano in classe, con particolare attenzione al rapporto fra progettazione e valutazione delle competenze.

  • Ho passato una vita a scuola come alunna, docente, dirigente e formatrice. Ho una laurea in pedagogia e mi occupo di formazione sin dal 1983 quando è iniziata la mia collaborazione con OPPI e dal 1985 con IRRSAE per il Piano quinquennale dei docenti di scuola primaria per l’ambito linguistico. Mi occupo prevalentemente di didattica per le scuole di ogni ordine e grado, negli ultimi anni ho preparato gli aspiranti docenti della scuola dell’infanzia e primaria per i concorsi ordinari e di sostegno. Ho coordinato gruppi per l’inclusione elaborando strumenti di analisi dei percorsi di apprendimento degli alunni e la promozione di metodologie didattiche inclusive.

  • Psicologa e Dottore di ricerca in Psicologia della Salute e Qualità della vita. La mia esperienza in OPPI si concretizza come formatrice con attività di progettazione e erogazione di progetti di ricerca e formazione orientati allo sviluppo socio-lavorativo delle persone sorde o rivolti al sostegno di figure professionali qualificate nell’ambito della formazione, dell’istruzione e dell’educazione.

  • Già docente di Scienze Sociali, attualmente professore a contratto in ambito didattico e pedagogico presso l’Università Bicocca, mi occupo di ricerca didattica e formazione degli insegnanti dal 1990. Ho presentato in diversi convegni gli esiti delle mie ricerche, documentandole poi in numerosi articoli e libri. I miei ambiti di competenza riguardano, in particolare, progettazione e valutazione, metodologie attive, metacognizione e riflessività, didattica interculturale, in una prospettiva socio-costruttivista. Dopo aver svolto in OPPI per diversi anni la funzione di Direttore, ne sono attualmente Presidente.

  • Laureata in Lettere classiche, sono docente di ruolo di Italiano e Latino. Dal 2001 sono socia del FADI-Napoli (centro federato OPPI), poi socia OPPI e OPPIForma e mi occupo di ricerca educativa e formazione docente dopo aver vissuto in OPPI il percorso training di formazione per formatori. Gli ambiti delle mie competenze: gestione del gruppo classe e degli adulti in ottica costruttivista; didattica e valutazione disciplinare; utilizzo delle ICT; autovalutazione di sistema; progettazione con fondi europei; formazione per INDIRE e per INVALSI (per il quale nell’ambito dell’Azione 2 PON Valu.E for schools, insieme al FADI e per conto di OPPI, ho realizzato il progetto TAM – Training sull’Auotovalutazione per il Miglioramento, per la formazione DS e docenti).